Musica di Verdi

Le sinfonie che porti nel cuore

Category: hi-tech

Notebook: uno strumento necessario

Se ti chiedessero: “Qual è uno strumento di cui non si può assolutamente fare a meno?”.

Probabilmente la tua prima risposta indicherebbe lo smartphone, ma subito dopo non potresti non pensare ad un personal computer, magari proprio un Notebook come quelli in vendita sullo shop online Haxteel.eu

Il pc notebook è uno strumento necessario per molte persone, sia per i lavoratori che per gli studenti.

Gli studenti, specialmente in quest’ultimo anno, in cui la D.a.d. (la didattica a distanza) ha caratterizzato la loro vita scolastica, hanno un elevato bisogno del personal computer, poiché non solo serve per seguire le lezioni ma anche per svolgere i compiti.

È importante che i giovani, i quali rappresentano il futuro del nostro paese, imparino ad usare il personal computer, non solo per navigare online o guardare film e serie tv, ma soprattutto per approfondire argomenti di studio, fare ricerche, utilizzare il pacchetto Office oppure seguire tutorial, utili ed interessanti, tramite i quali poter imparare una lingua straniera. Sì, sul web ed in particolare su YouTube ci sono molti tutorial, fatti da professori di lingue straniere, grazie ai quali poter imparare o approfondire una nuova lingua.

Per gli adulti, invece, il personal computer rappresenta il mezzo tramite il quale poter fare il proprio lavoro, ovviamente se si tratta di un lavoro che si svolge sempre utilizzando un pc.

La pandemia, causata dal Covid 19, ha messo in rilievo l’importanza del lavoro al pc e, soprattutto, dello smart working.

È davvero un’enorme possibilità poter lavorare ovunque ci si trovi, purché si abbiano una connessione internet ed un personal computer.

Difatti, molti lavoratori, avendo potuto scegliere se tornare a lavorare in ufficio o continuare con lo smart working, hanno optato per la seconda scelta; in quanto, lavorare da casa permette loro di perfomare meglio perché vivono anche una vita più serena.

Ma come abbiamo già accennato prima, il personal computer non serve solo per motivi ‘seri’, ma anche per divertimento.

Chi possiede un notebook, spesso e volentieri, lo utilizza quasi come se fosse un televisore; è sempre più frequente, infatti, guardare un film o una serie tv al pc, magari comodamente sdraiati sul letto. Il pc, inoltre, è molto più comodo della tv proprio perché lo si può portare dove si preferisce.

Inoltre, guardare un film al pc fa sì che lo si possa fermare o mandare avanti oppure indietro con estrema facilità; quindi, risulta comodissimo.

Viste le dimensioni ridotte dei notebook, inoltre, si possono portare anche in viaggio; così da non doversi mai separare dal proprio personal computer.

Ormai, di questi tempi di un pc non si può fare a meno; chi ha la possibilità di scegliere, probabilmente dovrebbe optare per un notebook, in quanto portatile, così da non doversi mai separare dal pc personale.

Sicuramente, acquistare un pc non è una spesa da poco ma vale assolutamente la pena.

Sullo shop online Haxteel.eu sono in vendita notebook di alta qualità a prezzi vantaggiosi.

Come diventare un gamer professionista.

Sei un appassionato di pc gaming?

Sin da quando eri bambino rimanevi imbambolato davanti agli schermi in cui vedevi i personaggi di un gioco che si muovevano?

Se la risposta ad entrambe le domande è affermativa, allora, potresti diventare un gamer professionista.

Chi non è appassionato di giochi non capisce che il gamer può essere una professione a tutti gli effetti, è un lavoro vero che richiede dedizione e sacrificio, oltre a molta molta passione per questo tipo di attività.

Per diventare un gamer professionista devi, innanzitutto, potenziare i tuoi strumenti: non basta, infatti, utilizzare una console da gioco ma è necessario acquistare un pc gaming assemblato, per maggiori info clicca qui

Il pc gaming è lo strumento utilizzato dai veri gamer professionisti. Ci sono due tipologie di pc gaming tra cui scegliere: pc gaming fisso e pc gaming portatile. 

È necessario utilizzare ed esercitarsi sullo strumento giusto per diventare un vero professionista del settore gaming.

Dopo aver scelto l’attrezzatura giusta devi allenarti tanto, per diventare molto “forte” nella tipologia di gioco che hai scelto. Ovviamente, un gamer professionista non può giocare ed essere forte in tutte le tipologie di gioco e, proprio perché si tratta di un professionista, deve scegliere un solo tipo di gioco in cui competere.

Dopo tanto lavoro ed esercizio, quando sarai diventato un gamer bravo, prova ad unirti ad una squadra.

Come nella vita reale, anche nella vita da gamer professionista è importante confrontarsi con chi fa la stessa cosa e, magari, lo fa da tanto tempo ed è anche molto più bravo di te. Confrontarsi con altri professionisti e colleghi è il modo migliore per crescere in questo settore e, se dimostri di essere bravo ed appassionato, potrebbero anche invitarti ad entrare a far parte di una squadra di gamer professionisti. Entrare a far parte di una squadra è una grande fortuna, perché il confronto continuo con gli altri e la possibilità di far gioco di squadra ti aiuterà a migliorarti.

Inoltre, entrare in contatto con altri gamer professionisti ti aprirà tante porte: i tuoi colleghi, infatti, potrebbero invitarti ad aggiungerti in uno dei loro gruppi o potrebbero invitarti a far parte di uno dei canali in cui si esercitano. 

Creare questa tipologia di relazioni ti aiuterà anche ad essere invitato nei vari eventi di settore.

Hai cambiato idea o vuoi ancora diventare un gamer professionista?

Ricapitolando: 1) scegli un pc gaming professionale e performante con cui allenarti; 2) scegli la tipologia di gioco in cui vuoi diventare un professionista; 3) crea relazioni con chi fa questo mestiere da prima di te.

Solo seguendo queste regole e mettendo molta passione ed impegno potrai diventare un gamer professionista.

[Top]